CAMEC 2022
CESARO MAC IMPORT
Riciclare è un dovere ed è pure facile, parola di MB Crusher

Riciclare è un dovere ed è pure facile, parola di MB Crusher

Bastano pochi accorgimenti per migliorare il riciclo e riutilizzare i materiali, anche nei processi più ’strani’.

Si legge ovunque dell’importanza del riciclo. Di come sia un nostro dovere. Un atto di consapevolezza verso il pianeta e l’ambiente. Siamo sicuramente tutti d’accordo. Però…(che poi deve sempre esserci un però?) in alcuni casi, quelli più atipici o fuori da comune, per riciclare bisogna aguzzare l’ingegno. Così MB Crusher ci racconta alcune storie di riciclo fuori dal comune sui suoi clienti. Storie da lasciare a bocca aperta: leggere per credere!

Solfato di calcio

Immaginatevi un impianto enorme. Un’azienda chimica che va a pari passo con l’economia circolare. Bene, questa azienda ha circa 150.000 metri cubi di solfato di calcio contaminato da fogli di nylon. Installano quindi al loro Caterpillar 323 una benna vagliante MB-S18 con i fori del cesto di piccole dimensioni et voilà! la polvere viene ripulita da tutti i residui di nylon. Un metodo fuori dal comune ma molto efficace.

Terra ripulita

Il bello delle griglie intercambiabili dei vagli rotanti di MB Crusher è proprio che sono disponibili in diverse dimensioni, a seconda del lavoro che bisogna fare. In Chile, ad esempio, è stata usata una MB-S18 su un Case 210 con cesto a maglie larghe per separare la terra da legni e sterpaglie.

Materiali appiccicosi

Sicuramente tutti concordano sul fatto che la bonifica delle aree industriali dismesse è un lavoro gravoso. Per nostra fortuna abbiamo trovato un’azienda scozzese specializzata proprio in compiti così impegnativi. Utilizza infatti una fresa a tamburo MB-R800 per miscelare materiali appiccicosi e umidi prima di alimentare l'impianto termico, aumentandone così la stessa efficienza. Questa è una delle applicazioni che ci ha lasciato a bocca aperta!

PIU’ STRANO DI così

Quando MB ha lanciato la linea di vagli a rotore li ha immaginati come estramemente versatili, proprio per il fatto che i rotori si cambiano in cantiere a seconda del lavoro da fare. E proprio grazie all’ampia scelta di tipo di rotori sapeva anche che con questi vagli stellari i clienti avrebbero potutto affrontare qualsiasi tipo di lavoro. Ma non si potevano immaginare che fossero stati in grado di: areare il sale, setacciare il fluff siderurgico e mescolare pure le ceneri. Tutti materiali che prima rimanevano allo stato di scarto e che ora, grazie all’attitudine al riciclo delle aziende e all’utilizzo dei prodotti MB Crusher hanno trovato un secondo utilizzo. Complimenti!

Ritorno agli anni ‘80

Insomma, sono tutte applicazioni piuttosto impressionanti, vero? Allora vogliamo chiudere in bellezza con qualcosa di ancora più particolare, se non addirittura divertente. Dopotutto qui in Italia è estate! Quindi alzi la mano chi è cresciuto negli anni ’80!  Sicuramente ricorderete i falò estivi sulla spiaggia. Preparatevi a essere letterarlmente spiazzati….immaginate di usare una pinza MB-G900 per sistemare le sterpaglie e fare il più grande falò di sempre, ! WOW! Qualcuno vuole dei marshmallow? E se parcheggiate in doppia fila o avete dimenticato le chiavi in un furgone chiuso a chiave, spostatelo con la pinza MB-G900. C’è chi l’ha fatto sul serio eh! Facile facile!


Link

TOMRA AUTOSORT GAIN